Mediazione Familiare avv. Maria Tangari

Mediazione Familiare avv. Maria Tangari Lo Studio Legale e di Mediazione Familiare offre una consulenza qualificata alla persona, alla coppi
(2)

La mediazione è praticabile per tutti: dalla famiglia di fatto a quella separata, dalla adottiva a quella mista, dalla monogenitoriale a quella allargata. La principale finalità del processo mediativo sarà promuovere la relazione genitoriale oltre la rottura delle relazioni di coppia, rendendo la coppia protagonista responsabile di un processo decisionale interattivo, idoneo a ri-negoziare le rela

zioni dove i genitori sono chiamati a collaborare trovando soluzioni realistiche compatibili con le esigenze di entrambi. Si trascende così la logica del conflitto, le parti sono invitate al dialogo, sono chiamate a responsabilizzarsi rispetto alle scelte, alle decisioni, agli accordi presi nell’interesse loro e soprattutto dei figli, garantendo agli stessi relazioni personali e contatti diretti con entrambi i genitori. La mediazione familiare è una disciplina trasversale che utilizza conoscenze proprie alla sociologia, alla psicologia e alla giurisprudenza finalizzate all'utilizzo di tecniche specifiche quali quelle di mediazione e di negoziazione del conflitto. Lo studio garantisce un primo incontro informativo gratuito e tariffe agevolate per tutta la durata del percorso. Le tariffe saranno comunicate nel corso del primo incontro in base alle condizioni economiche della coppia. Il numero degli incontri è variabile in funzione del numero e della complessità delle questioni controverse (a seconda, ad esempio, se vi sono soltanto problemi relativi all'affidamento dei figli o anche al mantenimento dei figli e/o di uno dei coniugi o di divisione di beni comuni). Lo Studio, avvalendosi della collaborazione di altri mediatori professionali, si occupa anche di:
mediazione aziendale, mediazione scolastica, mediazione comunitaria, mediazione sociale, mediazione culturale. La titolare è membro della direzione didattica del Master in Mediazione Familiare, scolastica e risoluzione dei conflitti che si terrà a Parma nel 2016, con inizio a gennaio

06/10/2023
Buona giornata della mediazione familiare!
20/10/2022

Buona giornata della mediazione familiare!

Medi-amo di più
01/10/2022

Medi-amo di più

Con la partecipazione di Federica Anzini, la nostra presidente Aimef, e Stefania Sordelli, la consigliera regionale
20/09/2022

Con la partecipazione di Federica Anzini, la nostra presidente Aimef, e Stefania Sordelli, la consigliera regionale

La sede territoriale Bolognese ha organizzato, in collaborazione con la Fondazione Forense Bolognese, un interessante convegno sulla mediazione familiare che si terrà il 22/09/2022 dalle ore 14,30 alle 17, sia in presenza che online.
Siete tutti invitati a partecipare!

12/05/2022

Mia intervista in materia di mediazione familiare

02/04/2022

I genitori che si separano non dovrebbero far ricadere sui figli le tensioni che esistono fra loro; ma quando l'odio, la frustrazione e il desiderio di vendetta hanno il sopravvento, i figli vengono invece coinvolti in situazioni per loro difficilissime da affrontare e che li segneranno pesantemente, perché i traumi emotivi vissuti nell' infanzia e nell' adolescenza influenzano la formazione del carattere di una persona e il suo modo di affrontare la vita, e superare questi traumi a volte può essere davvero difficile. Quando una relazione è davvero finita e la separazione è l'unica possibilità che rimane, la principale preoccupazione di un genitore dovrebbe essere quella di tutelare il proprio figlio da ogni sofferenza, metterlo al riparo dall' odio e dai rancori fra gli adulti perché possa sentirsi sempre amato e protetto, anche in un momento tanto delicato, e non sia costretto a crescere precocemente.
Regalare ad un figlio la libertà di essere figlio è il più grande gesto d'amore che un genitore possa fare.

Pag. 130/ 131.
Da leggere

Speriamo che sia la volta buona!
13/12/2021

Speriamo che sia la volta buona!

La riforma del processo civile della ministra Cartabia prevede la legge sulla Mediazione familiare

08/11/2021

Con le grandi professioniste e care amiche che hanno partecipato al webinar si è parlato di mediazione familiare ed altri strumenti di aiuto alle "coppie scoppiate"

Mi piace moltissimo l'idea dell'isola delle discussioni. Pare che esista davvero, in Scozia
23/10/2021

Mi piace moltissimo l'idea dell'isola delle discussioni. Pare che esista davvero, in Scozia

Nelle Highland scozzesi, tra i vari loch, i prolungamenti del mare che si insinua tra gli altipiani con lunghe lingue, c’è il Loch Leven. Qua, si trova un pi...

Per info non esitate a contattarmi quì o allo 0521285973
21/10/2021

Per info non esitate a contattarmi quì o allo 0521285973

Iniziative "parmigiane" per il mese della mediazione familiare
01/10/2021

Iniziative "parmigiane" per il mese della mediazione familiare

Ottobre è il mese della mediazione familiare. Medi-amo di più ❤💙
30/09/2021

Ottobre è il mese della mediazione familiare. Medi-amo di più ❤💙

Ci siamo quasi... 🍾

19/09/2021

La mediazione dell'Avvocato. Il percorso non è semplice, richiede la volontà di non alimentare il conflitto

Lo dico con cognizione di causa: andate in mediazione familiare,  fate counseling, terapia, sostegno alla genitorialità,...
17/09/2021

Lo dico con cognizione di causa: andate in mediazione familiare, fate counseling, terapia, sostegno alla genitorialità, fate quello che vi pare ma non litigate in Tribunale!!!

Ecco, su La Spezia sapete da chi andare😊
09/09/2021

Ecco, su La Spezia sapete da chi andare😊

Il mediatore familiare è un facilitatore della comunicazione tra le parti. Lavora affinché i genitori possano giungere a nuove prospettive costruttive nel post-separazione, oltre il conflitto 🌱🌳

La mia passione per la Mediazione familiare nasce nel 2012, quando ne ho intuito l’enorme potenziale per la pacificazion...
29/07/2021

La mia passione per la Mediazione familiare nasce nel 2012, quando ne ho intuito l’enorme potenziale per la pacificazione e la trasformazione delle relazioni. A seguire è arrivata la pratica della Mediazione familiare e l’ideazione di un progetto molto ambizioso: la formazione dei mediatori familiari. Ho trovato estremamente stimolante tutta l’esperienza collegata al Master, dall’idea, ai primi passi di progettazione, fino alla realizzazione concreta, fasi che hanno visto unirsi in sinergia la creatività di professionisti operanti in ambiti diversi, accomunati dall'obiettivo di dar vita ad una formazione di qualità. Nell'attività professionale quotidiana le mie due anime, l’Avvocato e la Mediatrice, coesistono pacificamente, le varie abilità si mescolano e si confondono... normalmente, chi vuole a tutti i costi farsi la guerra in Tribunale sceglie altri colleghi, anche se devo riconoscere che in alcune occasioni sono riuscita a far seppellire l’ascia anche al cliente più ferito, deluso, arrabbiato per il torto subito!

Gianni Rodari
05/07/2021

Gianni Rodari

Ho domandato ad una bambina: 'Chi comanda in casa?'
Sta zitta e mi guarda.
'Su, chi comanda da voi: il babbo o la mamma?'
La bambina mi guarda e non risponde.
'Dunque me lo dici? Dimmi chi è il padrone.'
Di nuovo mi guarda, perplessa.
'Non sai cosa vuol dire comandare?'
Sì che lo sa.
'Non sai cosa vuol dire padrone?'
Sì che lo sa.
'E allora?'
Mi guarda e tace. Mi debbo arrabbiare? O forse é muta, la poverina. Ora poi scappa addirittura, di corsa fino in cima al prato.
E da lassù si volta a mostrarmi la lingua e mi grida, ridendo:
'Non comanda nessuno, perché ci vogliamo bene!'.

Gianni Rodari

Ancora Carl Rogers.......“La tendenza a giudicare gli altri è la più grande barriera alla comunicazione e alla comprensi...
29/06/2021

Ancora Carl Rogers.......
“La tendenza a giudicare gli altri è la più grande barriera alla comunicazione e alla comprensione”
Il mediatore familiare dovrebbe essere consapevole dei propri pre-giudizi e riuscire, con l’esperienza, l’allenamento e tanto lavoro personale, a “sospendere” il giudizio. Che non vuol dire eliminarlo del tutto, bensì “metterlo momentaneamente da parte” per lasciarsi pervadere dalla curiosità di “scoprire” il mondo dei valori, dei pensieri e delle emozioni dell’altro.

Anche Vasco è pro mediazione ✌💪👍
02/06/2021

Anche Vasco è pro mediazione ✌💪👍

L'ascolto empatico di Rogers...L’empatia è la capacità di sintonizzarsi e comprendere gli stati emotivi e cognitivi del ...
25/05/2021

L'ascolto empatico di Rogers...
L’empatia è la capacità di sintonizzarsi e comprendere gli stati emotivi e cognitivi del cliente. Questa capacità richiede una buona dose di attenzione e sensibilità nell’accogliere i vissuti dell’interlocutore, anche quando questi possono divergere profondamente per esperienza, valori o idee dai nostri.
La capacità di sentire il mondo dell’altro e accettarlo come unico e irripetibile. L’empatia è strettamente connessa alla sospensione del giudizio e di ogni forma di interpretazione. Comunicare l’empatia è molto importante per Rogers, perché genera quel particolare senso di riconoscimento della propria esperienza, che fa sentire l’altro alleviato dalla solitudine esistenziale.

CASO DA MANUALE DI CONFLITTUALITA' FAMILIAREAnna e Enrico si sono molto amati, ma dopo undici anni di matrimonio e un fi...
04/05/2021

CASO DA MANUALE DI CONFLITTUALITA' FAMILIARE

Anna e Enrico si sono molto amati, ma dopo undici anni di matrimonio e un figlio, si separano e sembra che si odino con la stessa forza con cui si amavano. La loro separazione diventa ben presto una guerra distruttiva, col risultato che i servizi sociali sono costretti a intervenire per valutare la loro capacità genitoriale. Com’è possibile che una coppia che è stata così complice e affiatata non riesca a risparmiarsi umiliazioni e vendette? Come può un amore così grande sfociare in un odio tanto cieco? Toccherà a un assistente sociale andare in fondo alla loro storia, ripercorrendola dall'inizio fino a scoprire il vero motivo dello scontro.

Dopo undici anni di matrimonio e un figlio, Anna ed Enrico si separano. Ben presto la loro separazione diventa una guerra distruttiva dove a rimetterci è soprattutto il loro bambino, tanto da richiedere l'intervento dei servizi sociali. Com'è possibile che una coppia che si è amata tanto non ries...

Preparando un incontro di mediazione penso al miracolo che avviene nella stanza. La persone si ascoltano. Sembra banale ...
03/05/2021

Preparando un incontro di mediazione penso al miracolo che avviene nella stanza.
La persone si ascoltano.
Sembra banale ma non lo è per niente.
Chiedete a chi ha deciso di separarsi ma ancora vive insieme e litiga tutto il tempo.

14/04/2021

SCORAGGIA LA LITE

Favorisci l'accordo ogni volta che puoi.
Mostra come l'apparente vincitore sia
spesso un reale sconfitto.
(Abramo Lincoln)

Ciclo di brevi incontri sulla mediazione familiare patrocinato da A.I.Me.F.
15/03/2021

Ciclo di brevi incontri sulla mediazione familiare patrocinato da A.I.Me.F.

𝗟𝗮 𝗺𝗲𝗱𝗶𝗮𝘇𝗶𝗼𝗻𝗲 𝗶𝗻𝗰𝗼𝗻𝘁𝗿𝗮…

L’Associazione Coinetica propone un ciclo di incontri durante i quali la mediazione entrerà in dialogo con i temi più attuali dei nostri giorni: dalle coppie LGBT+, alle relazioni in periodo Covid, fino all’interculturalità.

🔸Un evento imperdibile per conoscere alcuni dei docenti del Master Biennale in Mediazione Familiare 2021-2023 e per avere un assaggio dei temi trattati a lezione.

🖥Gli incontri si terranno sulla piattaforma Zoom. Iscriviti per ricevere il link dell’incontro:
📧[email protected]
📞340.5367337

Indirizzo

Borgo Antini N. 3
Parma
43121

Notifiche

Lasciando la tua email puoi essere il primo a sapere quando Mediazione Familiare avv. Maria Tangari pubblica notizie e promozioni. Il tuo indirizzo email non verrà utilizzato per nessun altro scopo e potrai annullare l'iscrizione in qualsiasi momento.

Contatta L'azienda

Invia un messaggio a Mediazione Familiare avv. Maria Tangari:

Video

Condividi

La mia storia...

Mi chiamo Maria Tangari, la mia prima professione è quella di Avvocato, che esercito dal 2007. Nel 2010 ho iniziato ad interessarmi alla mediazione (in realtà non è stata proprio una novità, dato che l’imprinting professionale è quello della negoziazione, dell’approccio win-win alle situazioni conflittuali), formandomi alla mediazione civile e commerciale ed iniziando quasi subito ad esercitare in qualità di Mediatrice presso l’Organismo di Mediazione dell’Ordine degli Avvocati di Parma.

Poco dopo, nel 2012, la scoperta della Mediazione familiare, che mi ha da subito appassionata, avendone intuito l’enorme potenziale per la pacificazione e la trasformazione delle relazioni. A seguire è arrivata la pratica della Mediazione familiare e l’ideazione di un progetto molto ambizioso: la formazione dei mediatori familiari, la realizzazione di un percorso biennale che ha formato finora 3 classi di mediatori.

Le mie due anime -l’Avvocato e la Mediatrice- coesistono pacificamente, le varie abilità si mescolano e si confondono... normalmente, chi vuole a tutti i costi farsi la guerra in Tribunale sceglie altri Colleghi, anche se devo riconoscere che in alcune occasioni sono riuscita a far seppellire l’ascia anche al cliente più ferito, deluso, arrabbiato per il torto subito, anche se naturalmente questo non sempre è possibile!

Ma cos’è la mediazione familiare?

Studi Legali nelle vicinanze


Altro Parma studi legali

Vedi Tutte