Studio Legale Avv. Andrea Casella

Studio Legale Avv. Andrea Casella Lo Studio è specializzato in Diritto e Processo Tributario, ma si occupa anche di Diritto Civile e

Un cliente mi invia or ora questa intimazione di pagamento su avvisi addebito per contributi previdenziali… l’inefficien...
21/05/2024

Un cliente mi invia or ora questa intimazione di pagamento su avvisi addebito per contributi previdenziali… l’inefficienza e l’inefficacia dell’azione della P.A. incorporate in un atto.

18/05/2024

TRIBUTI LOCALI

La notifica di un avviso di pagamento, costituendo la manifestazione di una volontà impositiva ancora in itinere e non formalizzata in un atto cancellabile solo in via di autotutela (o attraverso l'intervento del giudice), non può valere ad interrompere e rinnovare la decorrenza del termine di decadenza quinquennale di cui all’art. 1, comma l. n. 296/2006.
Né può rappresentare il dies a quo di decorrenza del detto termine.

Cassazione, ordinanza n. 13145 del 14.05.2024

18/05/2024

NOTIFICA CARTELLA DESTINATARIO ASSENTE

In tema di notifica della cartella di pagamento, nei casi di "irreperibilità cd. relativa" del destinatario, all'esito della sentenza della Corte costituzionale n. 258 del 22 novembre 2012, va applicato l'art. 140 c.p.c., in virtù del combinato disposto dell'art. 26, ultimo comma, del d.P.R. n. 602 del 1973 e dell'art. 60, comma 1, lett. e), del d.P.R. n. 600 del 1973.
Per cui è necessario, ai fini del suo perfezionamento, che siano effettuati tutti gli adempimenti ivi prescritti, incluso l'inoltro al destinatario e l'effettiva ricezione della raccomandata informativa del deposito dell'atto presso la casa comunale, non essendone sufficiente la sola spedizione.

Cassazione, ordinanza n. 13331 del 14.05.2024

in un sistema patriarcale non esisterebbe uno sbilanciamento così netto a favore delle donne nelle cause di separazione ...
13/05/2024

in un sistema patriarcale non esisterebbe uno sbilanciamento così netto a favore delle donne nelle cause di separazione e divorzio

..Acquista a questo link il mio libro "Fanc**o il successo" https://amzn.to/3SlixbK..Acquista a questo link il mio libro "“La Legge per Tutti - Casa e condom...

08/05/2024

PROCESSO TRIBUTARIO
Il termine previsto dall’art. 32 comma 1 dlgs. 546/1992, secondo il quale le parti possono depositare documenti fino a 20 giorni liberi prima della data di trattazione, è da considerarsi perentorio.
CASSAZIONE SEZIONI UNITE, sentenza n. 11676 del 30.04.2024

04/05/2024

Cassazione, Sezioni Unite del 30.04.2024: Prescrizione dei tributi erariali (IRPEF, IVA, IRES…) stabilita in dieci anni.
Non che ci si aspettasse qualcosa di diverso…

La surreale vicenda del comma 5 bis dell'art. 25 bis d.lgs. 546/1992, introdotto dalla recente riforma. Un esempio di te...
22/04/2024

La surreale vicenda del comma 5 bis dell'art. 25 bis d.lgs. 546/1992, introdotto dalla recente riforma. Un esempio di tecnica legislativa dilettantesca.

Rivista Diritto Tributario - Pacini Giuridica - Art. 25-bis comma 5 bis D. Lgs. 546/1992: con la riforma fiscale nasce davvero un onere del difensore di attestare la conformità di tutti i documenti?

Con sentenza n. 1765 del 19.04.2024, la C.G.T. di Primo Grado di Salerno, condividendo la tesi della difesa, ritiene app...
19/04/2024

Con sentenza n. 1765 del 19.04.2024, la C.G.T. di Primo Grado di Salerno, condividendo la tesi della difesa, ritiene applicabile il comma 4 bis dell’art. 68 d.l. 18/2020 anche alle cartelle di pagamento notificate ex artt. 36 bis e 54 bis su dichiarazioni 2017 (anno d’imposta 2016). Il termine di decadenza sarebbe dunque il 31.12.2022 e non il 31.12.2023.
Lungolinea alla Sinner.

16/04/2024

Cancellazione di una srl dal registro imprese: i soci restano responsabili verso il Fisco. Lo ha ribadito l'Ordinanza n 20840/2023 della Cassazione

13/04/2024

Riscossione contributi Consorzio Bonifica Ugento e li Foggi

10/04/2024

Quando ti entra un ladro in casa di notte non gli si può usare violenza, perché, si dice, la vita umana è superiore al patrimonio. Bene. La regola (etica), tuttavia, non sembra applicarsi quando una banca ti toglie la casa lasciandoti nella totale indigenza. In tal caso la vita vale assai meno del patrimonio, mi pare.

09/04/2024

Così, del tutto en passant, è stata abrogata la norma (comma 4 ter dell’art. 36 del d.l. 248/2007) che prevedeva, a pena di nullità, sulla cartella di pagamento l’obbligo di indicazione del responsabile di emissione e notifica della stessa e del responsabile d’iscrizione a ruolo.

22/03/2024
14/03/2024

Dottoressa del 118 non aveva dispositivi di protezione e si rifiutava di trasportare il paziente, con infarto in atto, per una presunta positività Covid

10/03/2024

Look professionali sono deducibili.
Seguici su GiusTributaria e Carlomagno Law Firm

La CGT di Primo Grado di Latina riconosce che in materia di TARI il termine di decadenza per l’iscrizione a ruolo e la n...
26/02/2024

La CGT di Primo Grado di Latina riconosce che in materia di TARI il termine di decadenza per l’iscrizione a ruolo e la notifica della cartella, in caso di scelta di avvalersi della riscossione a mezzo ruolo, è annuale e non triennale.
Sotto altro profilo si conferma la prescrizione quinquennale dei tributi locali, trattandosi di prestazioni periodiche.

La CGT di I Grado di Salerno, con sentenza n. 327 del 22.01.2024, riconosce che la formale rinuncia all’eredità interven...
02/02/2024

La CGT di I Grado di Salerno, con sentenza n. 327 del 22.01.2024, riconosce che la formale rinuncia all’eredità intervenuta prima della notifica della cartella di pagamento impedisce che i chiamati all’eredità rispondano dei debiti fiscali del de cuius.
Sotto altro profilo, è correttamente evocato in giudizio il solo agente della riscossione, anche se il ricorso investe il merito del rapporto tributario, essendo esso, rispetto all’ente impositore, un sostituto processuale ex lege (artt. 81 c.p.c. e 39 d.lgs. 112/1999).

La grande truffa
31/01/2024

La grande truffa

La correttezza del recupero crediti cartolarizzati delegato alle società mandatarie

25/01/2024

Esclusa la responsabilità del Comune perché l'albero si trovava su un terreno di proprietà privata sui cui il Comune non ha poteri

23/01/2024

La Corte di Cassazione con una sentenza storica offre la possibilità di contestare i tassi a tutti quei cittadini che hanno aperto un mutuo tra il 29 marzo 2005 ed il 30 maggio 2008. Con ordinanza n. 34889 del 13/12/2023 la terza sezione della Corte di Cassazione ha infatti dichiarato la nullità del tasso di interesse determinato facendo riferimento al tasso Euribor. Un tasso manipolato dal 29/9/2005 al 30/5/2008 per effetto di un cartello bancario tra otto tra le principali Banche Europee (Barclays Bank, Deutsche Bank, Société Générale e Royal Bank of Scotland), con conseguente violazione della normativa antitrust italiana ed europea.

19/01/2024

Omesso versamento IMU varie annualità ed applicabilità cumulo giuridico sanzioni, anche in fase processuale.

12/01/2024

Nell’ordinanza 9 gennaio 2024 n. 753 (Pres. Bruschetta, Rel. Salemme) la quinta sezione civile della Corte d

12/01/2024

Strumenti ammessi e strumenti vietati ai fini della prova dell'addebito della separazione nella giurisprudenza

09/01/2024

❌Secondo i giudici la condotta colposa della vittima ha determinando il venir meno del nesso di relazione tra il fatto e l'evento dannoso.

👩‍⚖️La sentenza della Cassazione e i suoi precedenti ➡️
https://bit.ly/condotta-colposa

11/12/2023

Per la Cassazione, il diritto alla corresponsione dell'assegno sociale ex art. 3, comma 6, della legge n. 335 del 1995, prevede come unico requisito lo stato di bisogno effettivo del titolare

Indirizzo

Via Dell’Acqua Solfa 67
Aprilia

Notifiche

Lasciando la tua email puoi essere il primo a sapere quando Studio Legale Avv. Andrea Casella pubblica notizie e promozioni. Il tuo indirizzo email non verrà utilizzato per nessun altro scopo e potrai annullare l'iscrizione in qualsiasi momento.

Contatta L'azienda

Invia un messaggio a Studio Legale Avv. Andrea Casella:

Condividi


Altro Avvocato e studio legale Aprilia

Vedi Tutte